Eppure Cristina, classe 1972, è rimasta la stessa ragazza di 16 anni fa, timida, riservata, ma ancora più donna e camaleontica! È vero, già dopo la sua uscita dalla casa, ha cambiato immagine e colore dei capelli. Ha aggiunto due ciocche rosa al suo biondo platino: ma non era che l’inizio. Perché da allora ha cambiato tantissime volte il taglio dei capelli, il colore e le acconciature. L’unica sua costante? Il make up: mai troppo marcato! (Non era lei la gatta morta della casa… lei era, semmai, la Cenerentola triste)

Anche se, parlando tra di noi, starebbe benissimo con un trucco più evidente. Il suo viso si presta perfettamente, fosse solo per le efelidi ed i lineamenti delicati. Ma sono molto accattivanti! Certo però, se dovessimo consigliarla, le diremmo di puntare molto sullo sguardo e di usare i prodotti cosmetici della Mac. In particolare la palette Eye Shadow in 15 tonalità calde: la sua texture in polvere altamente pigmentata si applica in maniera facile e uniforme.

Anche se per una perfetta stesura converrebbe usare il pennello 275 Medium Angled Shading Brush della Mac perché le sue fibre a setole morbide sono l’ideale per applicare e sfumare  l’ombretto (Con questo prodotto cosmetico si diventa make up artist senza esserlo). Ma prima il prime 24 Hour sempre della Mac: resiste all’umidità, al sudore e previene l’incresparsi e lo sbiadirsi del makeup occhi, consentendo al colore di rimanere intatto per tutto il giorno. Se dovesse seguire i nostri consigli di bellezza, Cristina potrebbe diventare davvero una bomba sexy!

E che dire dei suoi tatuaggi, sono bellissimi. Anche perché sono fatti con criterio! (Solo sulle braccia e sul fianco destro, per il resto pelle nature). Sarà forse per questo che non ha mai avuto nessun pentimento: i tatuaggi rappresentano i momenti topici della sua vita!  Ma la cosa incredibile di Cristina è che piace sempre da matti: anche il suo nuovo look ha avuto largo consenso fra i suoi fans e non solo! A noi piace molto il nuovo taglio di capelli. E tu che ne pensi: ti piace o la preferivi prima?

LASCIA UN COMMENTO