Anche per il taglio di capelli media lunghezza esistono delle tendenze, e sono sempre gli hair stylist più importanti che dettano e condizionano le mode. Perché si vogliono accontentare i gusti di tutte le donne. Quindi non solo i gusti di chi ama portare i capelli corti e sbarazzini, ma anche i gusti di chi ha da sempre portato i capelli lunghi o medio lunghi. E proprio non riesce a vedersi con altre lunghezze.

Ed allora iniziamo con la riga giusta al centro. Se il tuo capello è liscio, sottile e scalato questa potrebbe essere per te una buona soluzione. Anche perché non è neanche difficile da gestire. Quello che ti occorre, dopo esserti fatta lo shampoo, è solo il phon e la spazzola per l’asciugatura. Ed una volta finito un prodotto spray a base di cheratina per dare volume  e naturalezza ai capelli. Senza appesantirli troppo. Il colore? Meglio se sui toni del biondo, del castano ramato, o del nero violino.

Scegli anche tu un taglio di capelli media lunghezza per questa estate

Nel caso in cui avessi i capelli ricci o mossi e tendenti al crespo, allora due solo i tagli di capelli media lunghezza che potresti prendere in considerazione. Innanzitutto quello dritto, poco importa se abbia la fila al centro o laterale, e poi quello scalato, partendo però non dalle radici. Perché chi ha i capelli o riccio africano oppure molto mossi, non può sbizzarrirsi con i tagli. A meno che non decida di stirarli, allora il discorso cambia. E per le nuance? Quelle che più ti piacciono, perché il capello riccio o molto mosso è già evidente di suo, sopratutto se è medio lungo.

Ovviamente quando si parla di lunghezza media ci si riferisce anche ai capelli che arrivano altezza spalle. È una versione più moderna del carrè lungo. E può essere sia liscio che ondulato, sia frisè che leggermente mosso. E può avere la fila, al centro o laterale poco importa, che la frangia. Se si opta per la frangia deve essere non troppo lunga e dritta. La frangia cortissima (quella che in pratica lascia la fronte scoperta) è destinata a chi ama osare. Ed aggiungiamo noi a chi hai tratti del viso abbastanza marcati.

Oltre il taglio Bob, che è il classico taglio medio lungo, portato benissimo da molte star nazionali ed internazionali (in primis Victoria Beckham) non possiamo non citare quello appositamente creato per valorizzare il riccio naturale dagli hair stylist delle passerelle. Si tratta di un taglio scalato a partire dalle radici, asciugato al naturale, e fissato con una mousse forte. Il colore? Marrone, terra del deserto, con riflessi molto naturali.

Che prodotti usare per valorizzare la bellezza di questi tagli di capelli

Si parte innanzitutto da un buon shampoo e balsamo. Cerca di comprare prodotti quanto più naturali possibili: quelli dell’Erbolario potrebbero essere una valida soluzione. E poi prodotti fissanti per capelli lisci, spume, oli, e maschere nutritive per i capelli ricci, mossi ed ondulati. Tocco Magico, I Provenzali, Biopoint, Intercosmo, Kelemata… giusto per citarne alcuni. A ciò aggiungiamo l’elenco dei cibi che, se ingeriti, hanno crescere più velocemente i capelli. Scopri quali sono: non ci crederai!

RASSEGNA PANORAMICA
tagli e acconciature

LASCIA UN COMMENTO