Stai per sposarti, sei stata invitata a qualche matrimonio? Allora è giunto il tempo di sapere qualcosa in più sul trucco per cerimonia da giorno. Prima però è giusto precisare che non esiste un make up specifico o standard per il giorno del matrimonio. Tutti i colori, tutte le nuance, tutte le palette sono ammesse, a condizione però che non si esageri mai.  Questo è quello che dicono anche i make up artist più esperti e specializzati nel trucco sposa.

Eppure ci sono però delle nuance che ricorrono più di frequente rispetto alle altre. Vuoi perché si adattano ad ogni colorito, vuoi perché si adattano a tutte le stagioni, vuoi perché si adattano a tutte le età e vuoi perché si adattano ad un make up molto leggero e quasi impercettibile. Stiamo parlando ovviamente delle tonalità neutre: dal marrone al sabbia, dal beige al color carne, senza dimenticare le sfumature chiarissime del rosa e del pesca. (Sopratutto sulle guance e sugli zigomi).

Come ottenere un perfetto trucco per cerimonia da giorno

Nel caso in cui poi decidessi di sposarti di giorno, poco importa se sia in estate o in inverno, allora, sarebbe preferibile che tu optassi per prodotti cosmetici molto luminosi, come l’illuminante o la polvere d’oro. Ma sempre senza mai esagerare. (Se non hai molta manualità con i trucchi ed i pennelli, affidati a truccatori esperti: valorizzeranno il tuo incarnato e i tuoi lineamenti senza stravolgerli del tutto). Perché la sposa non deve mai apparire troppo artefatta, la semplicità prima di tutto!

Trucco cerimonia da giorno

Ma è d’obbligo un piccolo consiglio: porta sempre con te un’illuminante ed un primer viso. Perché? Perché per un trucco per cerimonia da giorno questi sono prodotti cosmetici che ritoccano, evitano l’effetto lucido e rendono la tua pelle molto radiosa. Per gli occhi invece sarebbe meglio puntare su ombretti matti e satinati perché con i flash potrebbero creare degli antipatici giochi di luce. Immancabile è la matita nera, il mascara e la matita che definisce l’arcata sopraccigliare.

Sulle labbra mai esagerare: quindi sarebbe meglio optare per lucidi o lip gloss non troppo colorati. (Sopratutto se l’abito da sposa è semplice e senza fronzoli). Quindi nuance sui toni del rosa, del pesco e del trasparente. E la matita labbra? Si, ma sempre tono su tono. Mai puntare su matite e lip gloss di diverse tonalità (I contrasti erano tipici degli anni 80 e 90). Ovviamente se il tuo matrimonio fosse di sera, allora potresti osare un po di più e scegliere non solo lucidi, ma anche rossetti, sia matti che brillantinati!

Scopri come deve essere il make up se sei un’invitata

Nell’eventualità fossi non la sposa ma l’invitata il make up deve essere sempre molto acqua e sapone, se il matrimonio è di giorno. Se invece il matrimonio fosse da sera i colori possono essere più accesi. E quindi puoi scegliere nuance più forti, come il rosso, il bordeaux, il blu, il viola, i colori acidi o quelli fluo. Ma ricorda tutti i prodotti che scegli devono essere matti e non glitterati. Sul viso, solo il blush o il fard possono essere iridescenti!

RASSEGNA PANORAMICA
prodotti e consigli

LASCIA UN COMMENTO